REGOLAMENTO

scarica il regolamento della scuola

OFFERTA FORMATIVA 

scarica il piano dell’offerta formativa


LA SCUOLA IN PAROLE CHIAVE


I. Lavoro

Il lavoro nella ristorazione comporta come dato fondamentale il fatto che chi vi lavora comunica con i clienti, con i colleghi e con i superiori, principalmente non attraverso delle parole, ma attraverso l’utilizzo di cose: alimenti, strumenti ed ambienti.

“Se non diventa opera d’arte, il tocco dell’uomo sulle cose non è umano.”
(Luigi Giussani)

II. Bellezza

Il lavoro è una continua tensione alla manipolazione della realtà secondo un ideale. In ogni cosa che si fa, in ogni azione singola o di squadra, pur nella coscienza dei limiti delle nostre capacità e nella pazienza della crescita progressiva della persona, delle sue competenze, è fondamentale mantenere una continua tensione alla qualità ed alla perfezione.

“La bellezza suscita ammirazione, l’ammirazione porta al lavoro, il lavoro è per resuscitare.”
(Cyprian NorwidNorwid)

III. Ospitalità

Il cuore del nostro lavoro è ACCOGLIERE LE PERSONE: metterle a proprio agio e soddisfare i loro desideri. SERVIRE è l’ ARTE SUPREMA.


“Servire è l’arte suprema. Dio è il primo servitore. Dio serve gli uomini, ma non è servo degli uomini.”
(cit. tratta dal Film “La vita è bella”)